L'amore per un contadino e i suoi alberi

Alberi e uomini, in campagna, crescono insieme, condividendo spesso il giorno della nascita e quello dell'impianto, e, lungo un intera vita un amicizia che con un abbraccio  può riconoscersi. Farà così Jerònimo, contadino portoghese  nonno di José de Sousa Saramago il quale è stato uno scrittore, giornalista, drammaturgo, poeta, critico letterario e traduttore portoghese, insignito del Premio Nobel per la letteratura nel 1998.  Jerònimo, prima del suo ultimo giorno di vita, avrà il presentimento che  la sua fine è arrivata  e andrà di albero in albero del suo orto ad abbracciare i tronchi, a congedarsi da loro  dalle ombre amiche e dai frutti che non mangerà più