La Cetoniella di Primavera, nel bene e nel male per l'Agricoltura.

Può assomigliare a una Cimice, in realtà fa parte della famiglia degli  Scarabaeidae. Vola come una mosca ma cambia direzione rapidamente per sfuggire dai predatori, in questo caso gli uccelli. Nonostante le sue grandi  doti di insetto impollinatore, predilige i fiori bianchi come questo melo per mangiare sia i pistilli che i petali. In pratica un insetto ingordo e vorace. In questo caso i fiori non potranno  più trasformarsi in frutti. Essendo in numero molto limitato nella nostra fattoria, non effettiamo nessun accorgimento particolare, anche, se, essendo attirate dal bianco, uno stratagemma sarebbe di mettere delle trappole di colla su fiori finti bianchi. Il problema è che potrebbero appoggiarsi anche altri insetti impollinatori, quindi, durante la fioritura, non bisogna utilizzare nessun trattamento biologico o evasivo come il Caolino. La natura segue il suo percorso.