Torna al blog
Primo Levi e l'Ippocastano

Primo Levi scrisse: gli alberi della valle erano come noi, gente anche loro, che non parla ma sente il caldo e il gelo, gode e soffre, nasce e muore.

Continua...